Uno dei sistemi per generare in automatico i listini di vendita e' quello di applicare un ricarico al prezzo di acquisto.

Supponiamo di avere un articolo acquistabile con prezzi diversi da piu' fornitori come nell'esempio seguente




Supponiamo ora di voler generare il prezzo di vendita di questo articolo applicando un ricarico del 20% sul miglior prezzo di acquisto tra quelli possibili dai vari fornitori di questo articolo

La prima volta che entriamo nel tab "Listini" su un articolo appena creato questo non avra' nessun prezzo di vendita impostato come nella schermata seguente




Innanzitutto impostiamo il prezzo base da utilizzare per il calcolo facendo un doppio click sul campo "Prezzo base" (evidenziato in figura)

Il programma ci chiedera' quale prezzo base utilizzare per il calcolo del listino




Nel nostro caso selezioniamo "Prezzo minimo di acquisto". Come possiamo vedere l'importo associato al prezzo minimo di acquisto e' quello minore tra tutti quelli inseriti nel tab "Fornitori" dell'anagrafica di questo articolo (come mostrato nel primo screenshot di questo esempio). Una volta selezionato il prezzo base la schermata dei listini si presentera' in questo modo




A questo punto e' ovviamente necessario specificare un ricarico (altrimenti l'articolo verra' venduto allo stesso prezzo di acquisto, e chiaramente non e' questo che vogliamo).

Per indicare il ricarico e' sufficiente un doppio click sul campo "Ricarico %" come evidenziato in figura



Come possiamo vedere dall'esempio il prezzo di vendita (con e senza imposte) viene automaticamente calcolato nei relativi campi

In questo caso abbiamo applicato un ricarico percentuale, volendo possiamo anche applicare un ricarico fisso (specificando un importo direttamente) oppure entrambe le cose come nell esempio seguente





L'operazione mostrata in questo esempio e' stata eseguita su un singolo articolo, poiche' siamo partiti dalla sua anagrafica specifica.

Se si desidera effettuare la stessa operazione su una intera serie di articoli (ad esempio quelli di una stessa categoria) e' possibile farlo utilizzando la procedura Listini di vendita