Tipo documento (TD01, TD02, TD03, TD04, ...)

Creato il: 04.01.2021
Le funzionalita' descritte in questa pagina fanno riferimento ad una versione minima di Ready Pro v2020.9
Il formato della fattura elettronica prevede l'inserimento di un campo TIPO DOCUMENTO nelle informazioni di testata del file XML, che serve ad indicare il tipo di documento da trasmettere.

I codici attualmente previsti sono i seguenti:

TD01 - Fattura
TD02 - Acconto/anticipo su fattura
TD03 - Acconto/anticipo su parcella
TD05 - Nota di debito
TD06 - Parcella
TD16 - Integrazione fattura reverse charge interno
TD17 - Integrazione/autofattura per acquisto servizi da estero (ex art. 17 c.2 Dpr 633/72)
TD18 - Integrazione per acquisto beni intracomunitari (art. 46 DL 331/93)
TD19 - Integrazione/autofattura per acquisto beni (ex art.17 co.2 DPR 633/72)
TD20 - Autofattura denuncia (per regolarizzazione e integrazione delle fatture - art.6 c.8 d.lgs.471/97 o art.46 c.5 D.L.331/93)
TD21 - Autofattura per splafonamento
TD22 - Estrazione beni da Deposito IVA
TD23 - Estrazione beni da Deposito IVA con versamento IVA
TD24 - Fattura differita - art.21 c.4 lett. a (ovvero fattura differita di beni collegati a DDT o di servizi collegati a idonea documentazione di prova dell'effettuazione per le prestazioni di servizio)
TD25 - Fattura differita - art.21 c.4 terzo periodo lett. b (triangolari interne, ossia cessione di beni effettuata dal cessionario verso un terzo per il tramite del cedente)
TD26 - Cessione di beni ammortizzabili e per passaggi interni - art.36 DPR 633/72
TD27 - Fattura per autoconsumo o per cessioni gratuite senza rivalsa

In Ready Pro quando si crea una fattura elettronica da una fattura accompagnatoria viene automaticamente creata come TD01 (corrispondente a "Fattura")
Quando si crea una fattura elettronica da una fattura differita viene invece automaticamente assegnato il codice TD24 (corrispondente a "Fattura differita")
Quando si crea una fattura elettronica da una nota di credito viene invece automaticamente assegnato il codice TD04 (corrispondente a "Nota di credito")
Volendo assegnare per le fatture una tipologia diversa di documento, e' possibile farlo quando la fattura elettronica e' ancora in stato IN PREPARAZIONE (quindi ovviamente prima di inviare la fattura al SDI), intervenendo direttamente sull'apposito campo
Inoltre e' possibile associare a specifiche causali uno specifico tipo documento.
Quindi e' ad esempio possibile creare una causale PARCELLE ed associare a questo il tipo documento TD06, in modo che le fatture elettroniche create da documenti con questa causale vengano automaticamente create con il corretto codice di tipo documento.

Login