Piano dei conti

Questa procedura, accessibile dal menù Ammin / Piano dei conti, consente di personalizzare il piano dei conti da utilizzare per la contabilita'.

Sebbene Ready Pro consenta di creare piu' piani dei conti, e' consigliabile la creazione di un solo piano dei conti da utilizzare per tutti gli esercizi contabili.
Questo consente di effettuare piu' semplicemente conversioni e comparazioni tra gli esercizi.

All'apertura della procedura viene proposto l'elenco dei piani dei conti definiti:
Nella parte alta è presente la griglia di visualizzazione dei piani dei conti attualmente caricati.

Le tre colonne indicano:
- Descrizione: e' editabile e di tipo descrittivo
- Tipo: Indica se è di tipo Semplificato o in Partita doppia
- Tipo codifica: mostra la codifica utilizzata per identificare il gruppo primario ed i conti elementari (N sta per Numerico)

Tramite le frecce verdi laterali è possibile modificare l'ordine dei vai piani dei conti.
Sulla barra azioni sono presenti vari pulsanti che consentono di operare sui piani dei conti:

Nuovo (F4) : consente di creare un nuovo piano dei conti

Modifica : permette di modificare la descrizione del piano dei conti

Duplica : per duplicare il piano dei conti selezionato su un nuovo piano dei conti

Import da archivio esterno : per copiare il piano dei conti da un altro archivio di Ready (per importare invece un piano dei conti da un file di testo generico seguire la procedura descritta nella sezione Importazione del piano dei conti da un file di testo )

Elimina : per eliminare il piano dei conti evidenziato (a meno che non sia gia' utilizzato per un esercizio contabile)
Inoltre nel riquadro in basso sono presenti i pulsanti che consentono di accedere alle varie sezioni di dettaglio:

- Tabella conti
- Causali contabili
- Automatismi contabili
- Registri IVA
- Centri di costo e ricavo

Login